La costa delle Rosse, con la spiaggetta di Albana nei pressi di Tramonti, La Spezia

Spezzino Vero, Da non perdere alla Spezia

Le Rosse, sulla spiaggetta di Albana i caraibi spezzini

3 Aug , 2016  

Difficili da raggiungere a piedi (e a nuoto), popolarissime tra chi ha la barca: le Rosse incantano bagnanti e naviganti.

 

Se si guarda la costa spezzina dalla terrazza panoramica di San Pietro a Porto Venere o durante una gita in barca verso le Cinque Terre, Le Rosse di Albana – con il loro caratteristico colore – non possono che rubare l’attenzione. Difficili da raggiungere a piedi e vero e proprio tesoro per chi possiede la barca, Le Rosse sono considerate da molti – grazie alla limpidezza delle loro acque e alla particolarità dei riflessi disegnati dalle rocce a strapiombo – il punto migliore per vivere il mare nello Spezzino (soprattutto se le si può visitare lontani dai weekend e dai periodi di alta stagione).

le-rosse-spiaggia-albana-laspezia

Le Rosse, con la spiaggia di Albana e lo Scoglio della Galera, viste dall’alto. Uno dei punti più affascinanti della costa di Tramonti e dell’intera Liguria. Foto Cristian Di Giorgio

 

 

Riflessi infuocati grazie alla presenza di fossili

È in corrispondenza della località Albana – una delle località che compongono Tramonti – che la parette di rocce che strapiomba nel mare assume un colorito rosso.

Meraviglia per lo sguardo, lo straordinario spettacolo è reso possibile dalla concentrazione di ammonite fossile all’interno delle rocce. Un gioco di colore che risalta ancora di più se apprezzato nell’insieme dell’intera costa, bianchissima nella sua maggior parte e scura – quasi nera – all’altezza del Muzzerone (Le Nere, per l’appunto).

Stupenda, sotto le scogliere che dirupano in mare, la piccola spiaggia di Albana, raggiungibile solo a nuoto (dalla barca o dalla scogliera cui si ha accesso con un difficile sentiero, assolutamente da non affrontare a cuor leggero).

le-rosse-albana-spiaggia-acqua-limpida

Le Rosse sono aprrezzate da turisti e locali per la limpidezza delle acque e per gli straordinari riflessi che le pietre disegnano nel mare. Foto Michela Chinelli

 

Bella da vedere, la scogliera è un nido prezioso per uccelli sempre più rari

Le falesie che da Porto Venere corrono fino alla Cinque Terre, passando da Le Nere a Le Rosse nel tratto di costa di Tramonti, non sono solo uno spettacolo per gli occhi, ma anche un rifugio fondamentale per uccelli che diventano sempre più rari da incrociare nel nostro Paese.

La natura aspra della scogliera ha permesso di mantenere le rocce come habitat praticamente incontaminato e rifugio ideale per il Falco pellegrino (Falco peregrinus), il Corvo imperiale (Corvus corax), il Rondone pallido (Apus pallidus) il Passero solitario (Monticola solitarius) e diversi altri.

 

 

Difficili a piedi, maestose dal mare: Le Rosse sono uno spettacolo da vedere

Le Rosse, con la spiaggetta di Albana, sono raggiungibili a piedi con una camminata davvero impegnativa e lungo un sentiero che, assai spesso, è coperto dalla vegetazione tanto da risultare quasi impraticabile (sentiero di difficoltà EE, percorribile in 50 minuti con un dislivello di 380 metri da affrontare).

Partendo da Campiglia (nei pressi della casa Cantoniera), il sentiero che una volta era marcato 11A e che oggi è poco segnalato, scende lungo un folto lecceto. Usciti dal bosco (cosa non facile, perché il sentiero ufficiale non è manutenuto) si arriva nei pressi del Castelletto Bertonati, da cui – con un piccolo sentiero sulla destra – si raggiunge la scalinata del Persico Qui si imbocca la via der Predào (528c), che conduce fino alla Madonnetta. Ecco quindi che attraverso una dirupata scarpata si raggiunge la scogliera con vista sulle rocce rosse e – poco più avanti – lo Scoglio Galera.

le-rosse-albana-scoglio-galera

Una vista dello Scoglio Galera, piccolo isolotto che emerge dall’acqua a qualche decina di metri dalla costa delle Rosse. Foto Andrea Vassallo

Assai più comodo è raggiungere Le Rosse in barca, come fanno tantissimi locali e turisti. Nei periodi di alta stagione e durante i weekend, infatti, sono numerose le barche che gettano l’ancora nei pressi della spiaggetta di Albana (raggiungibile solo a nuoto) per godersi le acque limpide e gli straordinari riflessi delle pietre rosse sulle onde.

le-rosse-albana-laspezia-spiaggia

La piccola spiaggia di Albana, che si apre ai piedi delle scogliere a strapiombo delle Rosse, è raggiungibile solo via mare. Foto Alessandro Ferrari

 

La foto in copertina è di Ambra Ferrari

, ,

By  
Spezzino Vero è la più grossa community online della provincia spezzina. Curiosità, notizie, approfondimenti e umorismo che vivono quotidianamente seguendo, minuto per minuti, la vita del territorio.Spezzino Vero is the largest online community of La Spezia. Trivia, news, stories and humor, the best source to get to know the area at its best.



Lascia un tuo commento

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *